Cosa è
il Life Coaching?

É un metodo basato su una relazione volta al cambiamento e al miglioramento attraverso la valorizzazione delle potenzialità personali e azioni concrete orientate alla realizzazione di obiettivi sfidanti.

É un processo basato sul fare, sull'apprendimento attivo.

Non è un allenamento fisico ma psicologico che sprona l’individuo a superare paure, dubbi  create dal proprio io.

 Il termine Coach deriva dal francese coche, ovvero una carrozza, un cocchio che trainato da qualcuno ci permette di arrivare alla meta predefinita

Un Life Coach è un allenatore di potenzialità. 

Svolge l'attività rispettando un codice etico e deontologico, sottoscrive con il cliente un patto di Coaching in base a quanto previsto dalla Norma Tecnica 11601:2015.

Il Coaching non è Psicologia, nè Psicoterapia, non lavora sul "problema" delle persone, ma le accompagna verso il Futuro Desiderato, attraverso un miglioramento della performance, della motivazione e delle emozioni positive.

Perchè iniziare un percorso di Coaching?

Spesso si sceglie o si ci ritrova ad affrontare le proprie difficoltà da soli, ma non sempre si è capaci di superarle.

Si cade così in un circolo vizioso, continuando sempre ad applicare modalità di comportamento e d'azione fallimentari.

SE SENTI CHE É IL MOMENTO DI CAMBIARE LA TUA VITA E SEI BLOCCATO, INCAPACE DI AGIRE, O DESIDERI CAMBIARE LE TUE RELAZIONI O FAR PARTIRE UN PROGETTO PROFESSIONALE E STAI LEGGENDO HAI GIA FATTO IL PRIMO PASSO!!

Sono una Life Coach, guida esperta che conosce le strade e il metodo per condurti verso il miglioramento che desideri apportare alla tua vita.

  • IL FOCUS È SU DI TE, SUI TUOI BISOGNI/DESIDERI, IL PERCORSO È "SU MISURA", RISPETTERÀ I TUOI TEMPI E LA TUA PERSONALITÀ.

  • AVRAI UNA VISIONE PIÚ CHIARA DEI TUOI OBIETTIVI, CON UNO SCOPO BEN DEFINITO LA STRADA SI FARÀ PIÚ LUMINOSA, LA MOTIVAZIONE  CRESCERÀ E I RISULTATI SARANNO DURATURI.

 

  • I TUOI PROGRESSI SARANNO VISIBILI SESSIONE DOPO SESSIONE

  •  IL PROTAGONISTA SARAI TU E LE TUE AZIONI!

Nella misura in cui siamo capaci di vedere l'invisibile,
siamo capaci di fare l'impossibile.

(E. Kahan)